Acciai Special Terni Profits To Reach €98 Million in 2018 (Italian)

(Credit Photo @ Viktor Mácha)

Sale da 87 a 98 milioni, nell’anno fiscale, l’utile di Acciai Speciali Terni. La produzione della controllata di ThyssenKrupp è salita oltre il milione di tonnellate, mentre lo spedito si attesta a 890mila tonnellate. Sono stati investiti 35,1 milioni. Il futuro è più complicato, anche a causa del peggioramento del quadro commerciale internazionale, innescato dai dazi di Trump a inizio estate. «Le condizioni sono peggiori rispetto a quando avevamo definito il budget – spiega l’ad di Ast, Massimiliano Burelli -, ma troveremo una strada per raggiungere gli obiettivi». Burelli ha recentemente illustrato ai sindacati le linee guida di un piano industriale che si attende un livello di output inferiore, circa 940mila tonnellate (la media degli ultimi anni): nelle intenzioni dei vertici è un piano-ponte con un orizzonte temporale limitato a 2 anni, vista l’incombente operazione di spin off del gruppo tedesco, che coinvolgerà anche Ast, ora tornata strategica per ThyssenKrupp. Ast ha iniziato anche a sperimentare qualche campionatura di acciaio al carbonio (quindi non inox), «prodotti di super-nicchia – spiega Burelli -, per automotive e clienti di alta gamma, nell’ottica di migliorare il mix produttivo».

Source :

https://www.ilsole24ore.com/art/impresa-e-territori/2018-11-22/utile-98-milioni-acciai-speciali-terni-194230.shtml?uuid=AEWjSmlG

Posted in Companies.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *